Assistenza Consumatori
800.911.939
porno mobil seks porno pornolar porno izle porno seks izle porno izle mobil porno

Product was successfully added to your shopping cart.

GLICINA Polvere

Ambito di interesse
Apparato tegumentario
Funzionalità degli ingredienti
Benessere della pelle [...]

Hai bisogno di una consulenza personalizzata sul prodotto?

CONTATTACI

Funzionalità degli ingredienti

Integratore di glicina utile in caso si intenda aumentare l’apporto di tale nutritivo nella dieta.
GLICINA Pura polvere solubile 250g
FORMATO: 250 g
PREZZO: 
26,90 €
DOSI: Polvere solubile (52 dosi da 4,8 g)
FARMADATI: 980787194

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Si consiglia l’assunzione di 1 misurino raso (4,8 g) da diluire in acqua da una a tre volte al giorno (da 4,8 a 14,4 g al giorno); suggerito a stomaco vuoto o circa 30 minuti prima di mangiare. Misurino incluso nella confezione. Richiudere accuratamente dopo l’utilizzo.

Tabella nutrizionale

Ingredienti

Glicina.

Informazioni aggiuntive

  • Non contiene conservanti, coloranti, aromi ed edulcoranti di sintesi. Non contiene eccipienti (antiagglomeranti): un leggero impaccamento è normale e non altera la qualità del prodotto.
  • Prodotto adatto ai vegani.
  • Naturale caratteristica distintiva: sapore molto gradevole.

Avvertenze

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Il prodotto deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

Informazioni sugli ingredienti per gli addetti del settore

«La Glicina è un aminoacido presente in tutte le proteine… Le cellule sono in grado di sintetizzarla, tuttavia la glicina svolge un ruolo di primaria importanza nella sintesi di proteine, peptidi, purine, andenosintrifosfato (ATP), acidi nucleici, porfirine, emoglobina, glutatione, creatina, sali biliari, glucosio, glicogeno, serina e altri aminoacidiLa glicina svolge anche la funzione di neurotrasmettitore a livello centrale (sistema nervoso centrale). La glicina e l’acido gamma-amino-butirrico (GABA) sono i più rilevanti neurotrasmettitori a funzione inibitoria sul SNC… diminuisce l’eccitabilità del SNC [elimina le “scosse elettriche” alle gambe]. La glicina somministrata come integratore può espletare un effetto antispastico. Dati del tutto preliminari suggeriscono che essa possa anche svolgere funzioni antipsicotiche, antiossidanti e antinfiammatorie… C’è la possibilità di un suo impiego nel trattamento dei sintomi della schizofreniaresistenti ai neurolettici… Potrebbe emergere un’indicazione per potenziare alcuni farmaci anti-convulsivanti e prevenire insulti cerebro-vascolari. Ricerche ancora in corso suggeriscono anche la sua utilità in alcune forme di cancro… Alla glicina si attribuiscono benefici nell’ipertrofia prostatica benigna…»[1]

«la Glicina viene considerata il più semplice degli aminoacidi. Se ne è dimostrata l’utilità nel trattamento dell’insufficienza ipofisaria. Fornendo all’organismo un supplemento di creatina (essenziale per il buon funzionamento dei muscoli), essa è risultata efficace nella cura della distrofia muscolare progressiva»[2].

«La via principale di detossificazione di Fase II è costituita dalla coniugazione con glutatione (un tripeptide composto da tre aminoacidi: cisteina, acido glutamico e glicina)… Diversi aminoacidi (glicina, taurina, glutamina, arginina e ornitina) si combinano con le tossine neutralizzandole. Tra questi aminoacidi, la glicina è l’agente più comunemente utilizzato nella detossificazione di Fase II… »[3].

«La glicina e la prolina compongono un terzo del collagene nel vostro corpo. Inoltre, la glicina è importante per liberare il corpo dai rifiuti. Se, ad esempio, bevete del caffè, gli acidi benzoici del caffè danneggeranno le vostre membrane cellulari. Essi continuerebbero a fare questo se al vostro corpo mancasse la glicina, che si combina con gli acidi e forma l’acido ippurico, che viene quindi eliminato… Istidina, triptofano, glicina e taurina, in modi diversi, influenzano il corpo: il primo calma l’attività mentale; il secondo rilassa fisicamente; il terzo diminuisce l’iper-reattività; e il quarto crea una sinergia nell’inibire l’azione eccitante del SNCLa glicina agisce come un neurotrasmettitore inibitorio, ma diversamente dall’istidina e dal triptofano, che reagiscono nel cervello, la glicina lavora inibendo le cellule nervose del midollo spinale. In altre parole ne abbiamo bisogno per aiutarci a controllare le nostre funzioni motorie, il modo in cui il nostro corpo si muove. Le ricerche mostrano che una mancanza di glicina porta a movimenti goffi ed esagerati e a volte persino la spasticitàla glicina lavora inibendo i messaggi esagerati che dal midollo spinale causano risposte anomale… La glicina aumenta la secrezione digestiva degli acidi gastriciLa glicina è l’aminoacido più comune del corpo. A causa della sua piccola struttura, viene usata come una sorta di cemento, riempiendo la struttura spiraliforme del collagene, dando elasticità alla struttura proteicaLa glicina lavora nelle catene del collagene come gli ammortizzatori di una automobile, assorbendo gli stress e permettendogli di flettersi senza danni. La mancanza di glicina rende il collagene molto fragile; alcuni esperti sostengono che questa mancanza di “ritorno” (delle molle degli ammortizzatori) porta alla improvvisa rottura del collagene e alla comparsa di una smagliatura. “Dopo poche settimane dall’inizio dell’assunzione di glicina assieme alla formula completa degli aminoacidi, la pelle di G. aveva smesso di strapparsi e i segni esistenti avevano iniziato a scomparire…” La glicina viene spesso usata con la glutamina per aiutare a mitigare il desiderio dell’alcool. La glicina è un aminoacido che le persone a dieta trovano molto utile. I livelli di glicina nelle vittime di obesità sono consistentemente più bassi della media. La glicina ha un gusto gradevole e dolce e alcuni nutrizionisti pensano che esista un legame tra “il debole per i dolci” delle persone sovrappeso e una mancanza di glicina. La loro brama per le cose dolci è probabilmente causata dagli sforzi del corpo per sostituire la glicina mancante»[4]

 

[1] PDR (Physicians’ Desk Reference), Integratori Nutrizionali, CEC Editore, Milano

[2] Earl Mindell, La Bibbia delle Vitamine, BUR

[3] Pizzorno J.E. Jr., Murray M.T., Trattato di Medicina Naturale, Red Edizioni

[4] Robert Erdmann, The Amino Revolution, Simon & Schuster

ATTENZIONE

Le informazioni inserite NON sono riconosciute e ammesse né dal Ministero della Salute né dal regolamento CLAIMS in relazione all’uso degli ingredienti stessi negli integratori alimentari. Si tratta di informazioni riferite agli ingredienti e sono tratte dalle fonti bibliografiche citate.

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.

Informazioni per rivenditori

250 g / Polvere
Codice Articolo SERIGLIC250G01
Codice EAN 8056364778316
Farmadati 980787194