L’Azienda Dr. Giorgini desidera prendere una posizione in merito ai recenti casi segnalati dal Ministero dalle Salute Italiano che coinvolgono estratti di curcuma di altri fornitori/produttori

Ci teniamo a precisare innanzitutto che l’azienda Dr. Giorgini non ha ricevuto alcuna segnalazione o richiesta da parte delle autorità competenti, né i nostri fornitori.

Dagli ultimi aggiornamenti, sembra che i controlli analitici effettuati sui prodotti ritirati non abbiano rilevato contaminazione nei campioni ma, in alcuni, è stata attestata la presenza di Curcumina di sintesi.

Possiamo, ad ogni modo, precisare che la Vis Medicatrix Naturae s.r.l. utilizza due tipologie di estratto di Curcuma longa radici:

  • uno, prodotto integralmente dalla nostra ditta, in forma liquida o secca, a partire dalle radici della pianta in polvere e per il quale possiamo garantire direttamente l’assenza di contraffazioni o adulterazioni con principi di sintesi. Possiamo inoltre attestare l’assenza di contaminazione della materia prima di partenza in base ai certificati di analisi rilasciati dal nostro fornitore e sottoposti regolarmente a verifica da parte del nostro laboratorio di autocontrollo;  
  •  l’altro estratto di curcuma, titolato al 95% in Curcumina, acquistato come tale da un nostro fornitore certificato, attestato naturale al 100% attraverso arricchimento con C-14 e sui cui è effettuato il dosaggio dei curcuminoidi presso l’Università di Siena (SIFITLAB) e la verifica di alcuni contaminanti potenzialmente epatototossici come le micotossine. 

In attesa che si faccia luce su questa spiacevole questione e con l’augurio che non venga messo in discussione il prezioso nonché millenario utilizzo della pianta stessa, restiamo a Vostra disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

Distinti saluti.

VIS MEDICATRIX NATURAE s.r.l. GIORGINI DR. MARTINO