Un ottimo rilassante naturale sfruttato da secoli

In questa decima e ultima puntata dedicata alle virtù delle piante officinali, il Dr. Giorgini affiancato dalla Dott.ssa Beatrice Giorgini, si occupa della valeriana, illustrando le sue proprietà e come sfruttarle al meglio. La valeriana è un’erba conosciuta e sfruttata da millenni e la sua principale funzione è quello di rilassare e sciogliere le tensioni, non solo psicologiche ma anche muscolari.

Le proprietà della valeriana e il suo meccanismo d’azione

L’etimologia del nome valeriana deriva dal latino valere, ovvero “stare bene”. Questa origine del nome della pianta non è certamente casuale: come sottolineato dallo stesso Dr. Giorgini, l’estratto di valeriana è apprezzato in tutto mondo per i suoi effetti benefici.

Questa pianta cresce però anche in Italia e la parte sfruttata negli integratori sono le radici. Le proprietà della veleriana riconosciute dalla moderna fitoterapia sono le seguenti:

  • favorisce il sonno;
  • aiuta il rilassamento in presenza di stress;
  • sostiene il benessere mentale.

Le virtù della valeriana sono abbastanza simili a quelle della camomilla, anche se il meccanismo d’azione di questa pianta è differente. Come spiega la Dott.ssa Beatrice Giorgini, la valeriana agisce essenzialmente sui ricettori delle benzodiazepine, e sul neurotrasmettore che “rilassa” il sistema nervoso (il GABA). La valeriana può quindi favorire un sonno risposante, riducendo i risvegli notturni e può essere indicata anche come antispasmodico per la muscolatura.

Utilizzo della valeriana

Per sfruttarne appieno tutte le benefiche proprietà della valeriana, il Dr. Giorgini suggerisce di fare ricorso a un estratto integrale, contenete l’intero fitocomplesso della pianta. Può essere sufficiente un misurino la sera prima di andare a dormire, per favorire un sonno rilassante.

La valeriana rilassa e aiuta a dormire senza lasciare “intontiti” al risveglio, ecco perché spesso è consigliata anche per far fronte allo stress e riequilibrare il sistema nervoso.

È consigliabile assumerla qualche ora prima di andare a letto per migliorare la qualità del sonno oppure, in dosaggi ridotti nel corso della giornata solo per contrastare efficacemente lo stress. La valeriana, infatti, non genera alcun tipo di sonnolenza se assunta a piccole dosi durante il giorno poiché, come spiega la Dott.ssa Beatrice Giorgini, vanta un effetto “riequilibrante” sul sistema nervoso centrale.

Le proprietà della valeriana possono essere di giovamento per i bambini iperattivi, anche se potrebbe essere necessario dolcificarne l’estratto, dall’odore e sapore caratteristici.

TI POTREBBERO INTERESSARE...

VALERIANA ESTRATTO INTEGRALE

VALERIANA ESTRATTO TITOLATO

FEDERVIS

NERVIS

  • Articoli recenti
F. Stefanini Administrator
Redattrice, Blogger, SEO expert | Dr. Giorgini
follow me

Laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Bologna (2000), con successiva specializzazione in Relazione e comunicazione coi media (2001).

Ha maturato una decennale esperienza nel settore editoriale, occupandosi di correzione bozze, editing, revisione e gestione di progetti di scolastica tecnica scientifica.

Si è occupata della stesura di articoli divulgativi sulle tematiche del benessere e della prevenzione per la rivista “Professione salute” dell’editore Blumill srl.

Ha collaborato come consulente esterno con Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), occupandosi dello sviluppo contenuti per le tematiche di rendicontazione per la versione online del bilancio sociale dell’Associazione (2014).

Attualmente si occupa della gestione dei profili social per l’azienda Giorgini Dr. Martino, della scrittura di articoli Seo oriented e della produzione dei contenuti per altri materiali di comunicazione online e offline (newsletter, landing page, bugiardini ecc.).