Product was successfully added to your shopping cart.
  • LATTESI' 100 g - polvere LATTESI' 100 g - polvere
Funzione
Favorisce la funzione digestiva
Plus
Favorisce la digestione del lattosio e dei latticini

LATTESI' 100 g - polvere

Breve descrizione

La lattasi è utile per migliorare la digestione del lattosio nei soggetti che maldigeriscono il latte o altri alimenti contenenti tale sostanza. I fermenti lattici probiotici e l’inulina, fibra prebiotica, promuovono l’equilibrio della flora batterica intestinale.
29,90 €

Disponibilità: Disponibile

(40 dosi da 2,5 g)
Formato disponibile: 100 g

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Si consiglia l’assunzione di 1 misurino raso (2,5 g) sciolto in un bicchiere d’acqua o direttamente nel latte o nello yogurt; da una a quattro volte al giorno durante ogni pasto contenente lattosio. Misurino incluso nella confezione.

Formato

100 g / Polvere

Dosi

(40 dosi da 2,5 g)

Avvertenze

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni. NON CONTIENE LATTOSIO.

Ingredienti

Cicoria (Cichorium intybus) radici E.S. (titolato al 90% in inulina), maltodestrine da mais o riso, enzimi digestivi (lattasi, lipasi e proteasi) di origine vegetale (Aspergyllus spp.), miscela di fermenti lattici vivi (titolata al 10% in ognuno dei seguenti ceppi: Bifidobacterium bifidum Bb-02, breve Bb-03, lactis Bl-04; Lactobacillus acidophilus La-14, brevis Lbr-35, bulgaricus Lb-64, casei Lc-11, paracasei Lpc-37, plantarum Lp-115, rhamnosus Lr-32).

Tabella nutrizionale

Legenda

;E.S.= Estratto secco.

Informazioni per rivenditori

Codice Articolo:SERILASI100G
Codice EAN: 8051827615115
Farmadati: 924866383
«L’intolleranza al lattosio provoca sintomi quali dolore addominale, gonfiore, crampi, flatulenza, eruttazioni e diarrea. La maldigestione del lattosio è un problema comune sia nei bambini (56-76%) sia negli adulti. L’incapacità di digerire il lattosio può derivare dal venir meno dell’attività lattasica intestinale, dovuto a fattori genetici, a distanza di qualche tempo dallo svezzamento, oppure può dipendere da una carenza secondaria dell’enzima.
La Lattasi da Aspergillus orizae, assunta per via orale nel momento in cui si ingerisce il latte è efficace contro la maldigestione e l'intolleranza al lattosio. Inoltre questo enzima agevola la digestione in vivo dello zucchero del latte [lattosio] anche negli individui sani.
È noto che il latte preidrolizzato in vivo mediante incubazione con Lattasi a bassa temperatura [24 ore in frigorifero], non causa l’intolleranza negli individui sensibili.
Una ricerca sancisce la validità dell’aggiunta di β-galattosidasi (Lattasi) al latte al momento del pasto come misura preventiva dei segni e dei sintomi della maldigestione del lattosio.
La capacità di digerire il lattosio varia con continuità anche nei soggetti in cui la Lattasi persiste, e non secondo un andamento tutto-o-nulla.
L’efficacia di questo enzima nei bambini e negli adulti intolleranti la lattosio è stata confermata in numerosi studi.
Diversi studi hanno confermato l’efficacia dell’enzima Proteasi ricavato da Aspergillus oryzae nella terapia dell’ostruzione cronica delle arterie.
La Lipasi da Aspergillus oryzae resiste agli acidi gastrici ed è attiva enzimaticamente tra pH 2 e 10. Inizia dunque a digerire già nello stomaco e prosegue nell’intestino tenue. È idrosolubile, termostabile e atossica.
Le cause più comuni di insufficienza pancreatica esocrina sono la pancreatite cronica e la fibrosi cistica. La steatorrea di origine pancreatica dipende dalla mancata digestione dei grassi [compito dell’enzima lattasi]. La Lipasi da Aspergillus oryzae si è dimostrata molto valida nella terapia del malassorbimento e della steatorrea in un ampia varietà di condizioni»[1].




[1] Joseph E. Pizzorno jr, Michael T. Murray, Trattato di medicina naturale, Red Edizioni.

ATTENZIONE

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.