Product was successfully added to your shopping cart.
  • Rosmarino O.E.V. 10 ml Rosmarino O.E.V. 10 ml

Rosmarino O.E.V. 10 ml

Rosmarinus officinalis
foglie
11,90 €

Disponibilità: Disponibile

Formato disponibile: 10 ml

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Gli oli essenziali possono essere utilizzati come aromi naturali per alimenti (una goccia per aromatizzare 100 g/100 ml di alimento/ bevanda). Si consiglia di non utilizzare gli oli essenziali puri ma di diluirli sempre in modo appropriato. Per uso interno possono essere diluiti in una zolletta di zucchero, in un cucchiaino di miele, o in una bottiglia d’acqua da bere nell’arco della giornata (agitare la bottiglia prima di bere per disperdere uniformemente l’olio essenziale nell’acqua). Per uso esterno possono essere diluiti in un olio emolliente (ad esempio olio di mandorle, olio extravergine di oliva o altri oli) e utilizzati per fare impacchi per capelli o per massaggiare la pelle. Si possono aggiungere alcune gocce nella vasca da bagno, nella sauna o in un pentolino d’acqua bollente per fare inalazioni. Inoltre, gli oli essenziali possono essere utilizzati nei vaporizzatori o nelle lampade per aromi per purificare e profumare gli ambienti.

Formato

10 ml / Olio

Avvertenze

In caso di ingestione inappropriata consultare subito un medico. Evitare il contatto con occhi e mucose. Tenere lontano dalla portata dei bambini. INFIAMMABILE: tenere lontano da fonti di calore e conservare in luogo fresco.

Note sulla preparazione

PURI E NATURALI AL 100%: Gli oli essenziali del Dr. Giorgini sono ottenuti per distillazione in corrente di vapore da piante aromatiche o, nel caso degli agrumi, per spremitura a freddo delle scorze dei frutti. Sono prodotti naturali al 100%: non contengono fragranze artificiali o altre sostanze chimiche. Tutti gli oli essenziali vengono lavorati con uno speciale metodo, chiamato dagli Antichi di “vivificazione”, e qui ripreso dal Dr. Giorgini per offrire al Consumatore degli oli essenziali puri e di prima qualità.

Ingredienti

100% olio essenziale naturale (Aetheroleum).
componenti naturalmente presenti nell’olio essenziale: d-Limonene, Linalool, Eugenol.

Informazioni per rivenditori

Codice Articolo:SERALCROSM010OE
Codice EAN: 8056734067125
Farmadati: 912468687
«Rosmarino (Rosmarinus officinalis). USO INTERNO Proprietà: stimolante generale (come Menta, Melissa, Salvia, Timo) e cardiotonico, stimolante cortico-surrenale; ipertensore; stomachico; antisettico polmonare e bechico, anti-diarroico e anti-nevralgico; anti gottosocolagogo e coleretico, emmenagogo; cefalico, diuretico e sudorifero. Indicazioni:  astenia (debolezza generale), super-lavoro fisico e intellettuale (perdita di memoria), ipotensione; clorosi, adeniti, linfatismo; asma, bronchiti croniche, pertosse, influenza, infezioni intestinali, coliti, diarree, flatulenza; epatismo, colecistiti, itteri per epatiti e per occlusione, cirrosi, litiasi biliare; ipercolesterolemia, dispepsie atoniche (digestioni difficili), dolori gastrici; reumatismi, gotta,  dismenorrea (mestruazioni dolorose) e leucorree; emicrania, affezioni del sistema nervoso: isteria, epilessia, conseguenze di paralisi, debolezza delle membra, disturbi cardiaci nervosi, vertigini, sincopi…
Olio essenziale: da 3-4 gocce, 3-4 volte al giorno, su una zolletta di zucchero [o in miele o nel latte caldo o in un po’ di zucchero o direttamente sulla parte interessata: alcune gocce e massaggiare delicatamente per favorirne l’assorbimento].
«USO ESTERNO. Proprietà: cicatrizzanti di piaghe e scottature, risolutivo, parassiticida.
Indicazioni: piaghe, scottature, reumatismi, dolori muscolari, perdite bianche, pediculosi, scabbia, affaticamento generale, debolezza infantile, debolezza della vista (bagni).
Frizioni con soluzione alcoolica o in olio vegetale al 5% [o puro] contro reumatismi e dolori muscolari»[1].  

«L’azione dell’olio essenziale di Rosmarino è spasmolitica ed espettorante sia per os che per suffumigi.
Risulta indicato nelle patologie bronco-polmonari, nelle sinusiti e otiti (ove facilita l’evacuazione delle secrezioni patologiche), come tonico circolatorio e muscolare.
Avrebbe anche azione tonica cerebrale (stimolo delle funzioni cerebrali)… Questo olio, per via olfattiva, diminuisce il dolore senza avere effetto analgesico diretto. Le proprietà olfattive dell’olio essenziale di Rosmarino possono produrre effetti obiettivi sulle prestazioni cognitive, nonché effetti soggettivi sull’umore e migliorare  la performance della memoria»[2].




[1] Jean Valnet, Cura delle Malattie con le essenze delle piante, Aldo Martello – Giunti Editore.
[2] Enrica Campanini, Dizionario di fitoterapia e piante medicinali, Tecniche Nuove.

ATTENZIONE

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.