Giorgini Dr. Martino

Skip to Main Content »

You're currently on:

Perché la posologia degli integratori Dr. Giorgini è spesso elevata?

Cerchiamo di dare risposta a una domanda ricorrente dei nostri Consumatori: “perché spesso è così elevato il numero di pastiglie consigliato nelle dosi degli integratori Dr. Giorgini?”.
Le dosi consigliate nei nostri integratori sono ovviamente corrette, ma è anche giusto che i Consumatori conoscano il motivo di questa posologia, che ad alcuni sembra troppo elevata.

Innanzitutto è bene tenere presente che la composizione dei prodotti Dr. Giorgini è diversa, non solo da quella dei farmaci, ma anche da quella dei classici integratori alimentari.
Mentre i farmaci sono costituiti da un unico principio attivo, solitamente di sintesi, gli integratori Dr. Giorgini sono composti da estratti vegetali completi e sempre arricchiti da altri nutritivi come vitamine, sali minerali, antiossidanti ecc.. (Vedi unicità del metodo Giorgini)
Le piante, inoltre, a differenza dei farmaci, possono contenere centinaia di sostanze nutritive differenti, per questo motivo per avere un effetto benefico i fitopreparati devono essere assunti in quantità maggiore rispetto ai farmaci.

Nel mercato degli integratori alimentari, col passar del tempo, si è purtroppo registrata la tendenza a ridurre sempre più il dosaggio consigliato, al punto che in commercio si possono trovare integratori contenenti erbe in quantità così piccole da essere più simili a prodotti omeopatici anziché fitoterapici!

Scarica o leggi il pdf approfondito su questo argomento :

Note sulle modalità d’uso e sulla qualità degli integratori alimentari del Dr. Giorgini

Iscriviti per ricevere: