Product was successfully added to your shopping cart.
  • EMORROIDIS 50 ml EMORROIDIS 50 ml
Funzione principale
Sostiene la funzionalità del plesso emorroidario
Beneficio aggiuntivo
Rapido lenitivo

EMORROIDIS 50 ml

unguento decongestionante

Breve descrizione

Unguento calmante e decongestionante, indicato negli inestetismi della pelle delicata e arrossata in presenza di vene dilatate e capillari in superficie. Con estratti funzionali di ippocastano, pioppo, iperico, pungitopo e bardana; oli di lino e germe di grano ad azione emolliente; vitamine E e C dalla funzione nutritiva e antiossidante; borneolo e oli essenziali ad azione tonificante e rinfrescante. Può donare sollievo anche in caso di emorroidi qualora applicato sulle parti esterne circostanti.
Cosmetico prodotto senza test su animali.
16,90 €

Disponibilità: Disponibile

Farmadati: 970152981
Formato disponibile: 50 ml
CERCA SU AMAZON
CERCA SU SHOPPING

*Dr. Giorgini non effettua vendita diretta ai Consumatori ma inoltra a siti con prodotti gestiti da Clienti

  TROVA PUNTO VENDITA

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Applicare regolarmente sulle zone interessate, massaggiando delicatamente per favorire l’assorbimento. Prodotto per uso esterno, evitare il contatto con le mucose.

Formato

50 ml / Crema

Informazioni per rivenditori

Codice Articolo:SEREMORRO50
Codice EAN: 8056364772994
Farmadati: 970152981

Ingredienti

Adeps suillus, Stearyl alcohol, Cetyl alcohol, Styrax benzoin resin extract, Glycerin, Glyceryl stearate, Aqua, Cupressus sempervirens leaf/twig oil, Arctium lappa root extract, Linum usitatissimum seed oil, Lipoic acid, Lavandula angustifolia herb oil, Ruscus aculeatus root extract, Triticum vulgare germ oil, Populus nigra bud extract, Tocopheryl acetate, Borneol, Pelargonium graveolens flower oil, Thuya occidentalis leaf oil, Escin, Alcohol, Citrus limon peel oil, Eucalyptus globulus leaf oil, Melaleuca viridiflora leaf oil, Salvia officinalis leaf oil, Hypericum perforatum flower/twig extract, Ascorbyl palmitate, Aesculus hippocastanum bark extract, Linalool*, d-Limonene*, Citronellol*, Geraniol*, Citral*, Coumarin*. *Componenti degli oli essenziali naturali.

Tabella nutrizionale

Informazioni sugli ingredienti per gli addetti del settore

«L’Ippocastano (Aesculus hippocastanum) viene impiegato in preparati topici atti a trattare quadri di insufficienza veno-linfatica e fragilità capillare, nel trattamento delle emorroidi e varici, delle mialgie, nevralgie, lividi e distorsioni.
Grazie all’effetto sulla permeabilità capillare gli estratti totali [integrali] e l’escina hanno trovato applicazione anche in cosmetica»[1].  

«L’Ippocastano è noto per la sua azione veno-tonica. Agisce sul tessuto della parete vasale… riduce anche la fragilità capillare. L’azione vaso-protettiva si accompagna ad un’azione antinfiammatoria e spasmolitica venosa. Il principio attivo più importante è l’escina che possiede proprietà veno-toniche, anti-edemigene, antinfiammatorie… L’azione antinfiammatoria è molto marcata nella fase iniziale dell’infiammazione ed è verosimilmente dovuta ai positivi effetti dell’escina sui capillari e sulle vene, ma anche a una influenza sugli enzimi lisosomiali. È stato anche preso in considerazione un effetto simil-corticoide»[2].

«L’applicazione di una crema a base di Rusco o Pungitopo (Ruscus aculeatus) a livello degli arti inferiori può alleviare i sintomi associati all’insufficienza venosa… Per quanto riguarda l’impiego cosmetologico la pianta si caratterizza per le sue proprietà lenitive, protettive, disarrosanti e rinfrescanti…»[3].

«L’unguento populeo è una pomata di gemme di Pioppo (Populus nigra) specialmente usato come calmante delle emorroidi…»[4].

«Borneolo (Dryobalanops camphora) cristalli. Proprietà. Uso esterno: antisettico potente, desensibilizzante…»[5].

«Cipresso (Cupressus sempervirens) olio essenziale. Proprietà. Uso esterno: vaso-costrittore. Indicazione: emorroidi; varici…»[6].

«Lavanda (Lavandula officinalis) olio essenziale. Proprietà. Uso esterno: piaghe di ogni natura: semplici, atone, infette, cancrenose, sifilitiche, ulcere, fistole anali; eczema cronico perianale…»[7].

«Limone (Citrus limonum) olio essenziale. Proprietà. Uso esterno: antisettico; anti-tossico; cicatrizzante; anti-pruriginoso; citofilattico (mantenimento della pelle), piaghe infette putride…»[8].




[1] Enrica Campanini, Dizionario di fitoterapia e piante medicinali, IIIª Edizione, Tecniche Nuove.
[2] Francesco Perugini Billi, Fitoterapia, Edizioni Junior.
[3] Ibidem.
[4] Alberto Fibi, Erbe e piante medicinali, Gorlini Editore.
[5] Jean Valnet, Cura delle malattie con le essenze delle piante, Aldo Martello – Giunti Editore.
[6] Ibidem.
[7] Ibidem.
[8] Ibidem.

ATTENZIONE

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.