Product was successfully added to your shopping cart.
  • AVENA ESTRATTO TITOTALO 150 g polvere AVENA ESTRATTO TITOTALO 150 g polvere
Funzione
Regola i livelli di colesterolo nel sangue
Plus
Promuove il benessere mentale in caso di stress
prodotto senza lattosio
prodotto senza glutine

AVENA ESTRATTO TITOTALO 150 g polvere

ESTRATTO TITOLATO AL 15% IN BETA-GLUCANO

Breve descrizione

L’avena possiede un elevato contenuto in beta-glucano che contribuisce al metabolismo del colesterolo aiutando a mantenerne i normali livelli nel sangue*. Inoltre, l’avena favorisce la regolarità del transito intestinale, svolge un’azione emolliente e lenitiva sul sistema digerente e promuove il benessere mentale e il rilassamento in caso di stress.
* Effetto benefico ottenibile con l’assunzione di 3 g di beta-glucano al giorno.
Metabolismo del colesterolo.
12,90 €

Disponibilità: Disponibile

Polvere (30 dosi da 5 g)
Formato disponibile: 150 g

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Si consiglia l’assunzione di 1 misurino raso (5 g) sciolto in acqua calda o fredda, da una a quattro volte al giorno in qualunque momento (da 5 a 20 g al giorno).

Formato

150 g / Polvere

Dosi

Polvere (30 dosi da 5 g)

Note sulla preparazione

Per offrirti il massimo dell’efficacia abbiamo selezionato solo ingredienti di prima qualità, lavorati con un processo tecnologico unico in grado di garantire estratti titolati con un’elevata concentrazione di sostanze funzionali e nutritive.

Ingredienti

Avena (Avena sativa) frutti E.S. (titolato al 15% in beta-glucano).

Tabella nutrizionale

Legenda

E.S.= Estratto secco.

Informazioni per rivenditori

Codice Articolo:SERIAVENAME150G
Codice EAN: 8056364774820
Farmadati: 971197025
«Avena (Avena sativa) sommità verdi. Usi comuni. Aumentare il testosterone, l’energia, la forza muscolare, l’ipertrofia muscolare; curare la disfunzione erettile.
Recensione. Agisce come stimolante, anti-spasmodico, anti-micotico [anti-fungino], antiossidante, afrodisiaco e antinfiammatorio (quando applicato esternamente sulla pelle)…
Sembra che l’Avena, se somministrata in modo adeguato, possa essere utilizzata nelle prestazioni sportive»[1].

«Le parti aeree dell’Avena si usano contro il nervosismo e nell’insonnia…. Posseggono un’attività blandamente sedativa, simile a quella svolta dalla Passiflora… Le parti aeree dell’Avena sono presenti come monografia della Commissione E del BfArM (Bundesinstitut für Arzneimittel und Medizinprodukte, ovvero Istituto Federale per le Droghe e i Dispositivi Medici) ove viene indicata per stati acuti o cronici di ansia, nella tensione o agitazione, nella sindrome neuro-astenica, come ricostituente e corroborante generale»[2].

«Avena, parti aeree. Proprietà: diuretica declorurante, urolitica»[3].

«La paglia di Avena [steli o parti aeree essiccati] in infusione è indicata nella litiasi urinaria… E’ indicata per la cura dell’insonnia. Inoltre ha proprietà anti-asteniche»[4].  

«L’Avena e in particolare la paglia d’Avena, sono tonici. La paglia è prescritta dagli erboristi per trattare l’astenia generale e un’ampia gamma di patologie nervose.
I semi e la paglia sono leggermente antidepressivi e incrementano delicatamente i livelli di energia e sostengono un sistema nervoso eccessivamente affaticato.
L’Avena si usa per trattare la depressione e l’affaticamento nervoso, così come l’esaurimento che deriva dalla sclerosi multipla, dal dolore neurologico cronico e dall’insonnia. Si ritiene che stimoli un’adeguata energia nervosa per aiutare a ridurre l’insonnia. È uno dei principali aiuti erboristici alla convalescenza dopo una lunga malattia»[5].

«Avena (Avena sativa) pianta. Azione: antidepressiva, tonico-nervina, sedativa, vitaminizzante, antinfiammatoria, diuretica, mucolitica…
L’Avena è considerata un ottimo “ricostituente” del sistema nervoso, specialmente in caso di stress e di astenia nervosa e fisica associata a note depressive… »[6].




[1] Josè A., Douglas K., Jeffrey R. Stout, M. G., Darryn S. W., G. Gregory H., Essentials of sport nutrition and supplements, Humana Press.
[2] Enrica Campanini, Dizionario di fitoterapia e piante medicinali, Tecniche Nuove.
[3] Luigi Pomini, Erboristeria Italiana, Edizioni Vitalità.
[4] Jean Valnet, Cura delle malattie con ortaggi, frutta e cereali, Aldo Martello – Giunti Editore.
[5] Andrew Chevallier, Enciclopedia delle piante medicinali, Idea Libri.
[6] Francesco Perugini Billi, Fitoterapia, Edizioni Junior.

ATTENZIONE

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.