Product was successfully added to your shopping cart.
  • CARNOSINA SPORT - VITAMINSPORT180 pastiglie CARNOSINA SPORT - VITAMINSPORT180 pastiglie
Funzione
Benessere fisico per contrastare l'invecchiamento
Plus
Utile in caso di acidosi lattica

CARNOSINA SPORT - VITAMINSPORT180 pastiglie

Breve descrizione

Utile per chi svolge attività sportiva. Promuove il trofismo e lo sviluppo muscolare. Grazie al suo effetto tampone sul pH può contrastare l’azione dell’acido lattico e l’insorgenza della fatica.
29,90 €

Disponibilità: Disponibile

180 pastiglie da 500 mg (22,5 dosi da 8 pastiglie)
Formato disponibile: 90 g
CERCA SU AMAZON
CERCA SU SHOPPING

*Dr. Giorgini non effettua vendita diretta ai Consumatori ma inoltra a siti e prodotti gestiti da Clienti

  TROVA PUNTO VENDITA

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Si consiglia l’assunzione di 8 pastiglie (4 g) una o due volte al giorno in qualunque momento (da 8 a 16 pastiglie al giorno); suggerito prima e dopo un’attività fisica intensa.

Formato

90 g / Pastiglie

Dosi

180 pastiglie da 500 mg (22,5 dosi da 8 pastiglie)

Avvertenze

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Il prodotto deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

Ingredienti

ß-alanina, (L-)istidina, potassio bicarbonato, cellulosa microcristallina, gomma arabica, (L-)carnosina, calcio carbonato, magnesio carbonato, potassio ascorbato, silicio biossido, ferro gluconato, zinco gluconato, magnesio stearato, carota (Daucus carota) radici E.S. (titolato al 10% in beta-carotene), vitamina E di origine naturale (acetato di D-α-tocoferile), manganese gluconato, vitamina B3 (niacina), rame gluconato, vitamina B5 (pantotenato di calcio), vitamina B6 (piridossina), vitamina K1 (fillochinone), vitamina B1 (tiamina), vitamina B2 (riboflavina), cromo picolinato, acido folico, potassio ioduro, sodio selenito, sodio molibdato, biotina, vitamina D3 (colecalciferolo), vitamina B12 (cianocobalamina).

Tabella nutrizionale

Legenda

* Quantità di beta-carotene corrispondente al 60% come retinolo equivalente. E.S.= Estratto secco. RDA= Quantità alimentare giornaliera raccomandata.

Informazioni per rivenditori

Codice Articolo:SERICARNSPVS90
Codice EAN: 8034003685393
Farmadati: 923419550

«La beta-Alanina [o β-Alanina] è un aminoacido precursore della Carnosina.

L’integrazione è positiva come aiuto ergogenico in esercizi fisici di breve durata, ad intensità da moderata a elevata e nel ritardare la fatica neuromuscolare in persone non precedentemente allenate. La beta-Alanina migliora la potenza probabilmente per la sua conversione in Carnosina.

Usi: aumentare l’ipertrofia muscolare; aumentare la forza muscolare; aumentare la potenza dell’allenamento; anti-catabolico [anti-distruttivo]; bufferizzazione [tamponamento] dei protoni (H+)»[1].

«La Carnosina è un dipeptide formato dagli aminoacidi di β-Alanina e Istidina, presente principalmente in fibre muscolari di tipo II, piuttosto che quelle di tipo I.

Durante l’esercizio fisico la Carnosina può aumentare l’effetto di buffering del pH intra-mio-cellulare. Cioè, l’azoto (dell’anello imidazolico) dell’Istidina viene usato per neutralizzare gli ioni idrogeno (H+) intramuscolari. In questo modo, le concentrazioni muscolari ad alta intensità possono essere sostenute per periodi di tempo più lunghi.

La Carnosina può funzionare da antiossidante naturale all’interno del muscolo, oltre che agire da chelante di metalli pesanti e saprofago di radicali liberi.

Come tampone protonico: consumare 30-90 minuti prima dell’allenamento, a stomaco vuoto. Come antiossidante e uso generale: consumare a stomaco vuoto.

Usi: per i l tamponamento (buffering) di ioni idrogeno H+ (ovvero protoni) intra-muscolari;per aumentare l’intensità o il volume di lavoro; per aumentare la potenza; per aumentare la forza muscolare; per aumentare l’ipertrofia muscolare; e come antiossidante»[2].

«… inoltre la Carnosina ha dimostrato di possedere importanti proprietà anti-infiammatorie, per aumentare la capacità di guarigione, per migliorare il sistema immunitario e per fornire effetti anti-invecchiamento. Inoltre, inibisce la glicazione [così come l’Acido α-lipoico], una reazione proteico-zuccherina distruttiva che contribuisce all’invecchiamento, attraverso la distruzione del tessuto connettivo, la perdita di elasticità e una diminuzione della idratazione cellulare»[3].


[1] Jose Antonio, Douglas Kalman, Jeffrey R. Stant, Mike Greenwood, Darryn S. Willoughby, G. Gregory Hoff, Essenzials of Sports Nutrition and Supplements, Humana Press.
[2] Ibidem.
[3] Mauro G. Di Pasquale, Aminoacids and Proteines for the Athlete, second edition, CRC Press.

ATTENZIONE

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.