Product was successfully added to your shopping cart.
  • MIRTILLO SUPREMO 80 pastiglie MIRTILLO SUPREMO 80 pastiglie
Funzione principale
Favorisce la funzionalità del microcircolo venoso
Beneficio aggiuntivo
Benessere degli occhi
prodotto senza lattosio
prodotto senza glutine
prodotto vegano

MIRTILLO SUPREMO 80 pastiglie

Breve descrizione

Mirtillo nero e vite rossa favoriscono la funzionalità del microcircolo alleviando la sensazione di pesantezza alle gambe. Inoltre, svolgono un’azione antiossidante e sono utili per il benessere della vista. La vitamina C promuove la formazione del collagene e la normale funzione dei vasi sanguigni.
27,90 €

Disponibilità: Disponibile

Farmadati: 923543096
80 pastiglie da 500 mg (20 dosi da 4 pastiglie)
Formato disponibile: 40 g
CERCA SU AMAZON
CERCA SU SHOPPING

*Dr. Giorgini non effettua vendita diretta ai Consumatori ma inoltra a siti con prodotti gestiti da Clienti

  TROVA PUNTO VENDITA

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Si consiglia l’assunzione di 4 pastiglie (2 g) una o due volte al giorno in qualunque momento (da 4 a 8 pastiglie al giorno).

Formato

40 g / Pastiglie

Dosi

80 pastiglie da 500 mg (20 dosi da 4 pastiglie)

Informazioni per rivenditori

Codice Articolo:SERIMIRSUP40G
Codice EAN: 8034003684914
Farmadati: 923543096

Avvertenze

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Il prodotto deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

Ingredienti

Potassio cloruro, cellulosa microcristallina°, gomma arabica°, mirtillo nero (Vaccinium myrtillus) frutti E.S. (titolato al 25% in antocianosidi), ippocastano (Aesculus hippocastanum) semi E.S. (titolato al 20% in escina), cannella (Cinnamomum zeylanicum) cortecce, chiodi di garofano (Eugenia caryophyllata) gemme floreali, galega (Galega officinalis) erba con fiori, rafano (Armoracia rusticana) radici, zenzero (Zingiber officinalis) rizomi, pomodoro (Solanum lycopersicum) frutti E.S. (titolato al 10% in licopene), (L-)istidina, rosa canina (Rosa canina) frutti E.S. (titolato al 70% in vitamina C), vite rossa (Vitis vinifera) semi E.S. (titolato al 90% in polifenoli), potassio citrato, silicio biossido°°, glutatione, vitamina E di origine naturale (acetato di D-α-tocoferile), potassio gluconato, acerola (Malpighia glabra) frutti E.S. (titolato al 50% in vitamina C), magnesio stearato di origine vegetale°°, vitamina B3 (niacina), vitamina A (acetato di retinile), vitamina K1 (fillochinone), sodio selenito.
°Agente di carica. °°Antiagglomerante.

Tabella nutrizionale

Legenda

E.S.= Estratto secco. NRV= Valore nutritivo di riferimento.

Informazioni sugli ingredienti per gli addetti del settore

«Gli antocianosidi del Mirtillo nero (Vaccinium myrtillus) si sono mostrati in grado di aumentare i livelli  intracellulari di vitamina C, di ridurre la permeabilità e la fragilità dei capillari, di prevenire il danno in seguito a minimi traumatismi, di avere un potente effetto antiossidante. Questi effetti sono di particolare valore nell’affronto delle anomalie micro vascolari del diabete.
Studi hanno dimostrato che la somministrazione di estratti di Mirtillo in soggetti sani determinano una migliore acuità visiva notturna, un migliore adattamento al buio e un ripristino più veloce della vista dopo l’esposizione a un lampo di luce.
Sembra che gli antocianosidi abbiano un’affinità per i vasi sanguigni di occhio e retina, soprattutto della macula e migliorino la circolazione nella retina. Questa affinità spiega alcuni degli effetti clinici riportati, tra cui i buoni effetti sulla retinopatia diabetica, sulla degenerazione maculare, cataratta, retinite pigmentosa e cecità notturna. Gli estratti di Mirtillo nero sono utilizzati nel trattamento della retinopatia diabetica in Francia dal 1945.
Gli antocianosidi possiedono un efficace azione collageno-stabilizzante. Il collagene, la più abbondante proteina del corpo, è responsabile del mantenimento dell’integrità della sostanza fondamentale così come dei tendini, dei legamenti e della cartilagine. Il collagene viene distrutto durante i processi infiammatori che si sviluppano nei casi di artrite reumatoide, di malattie peritoneali e in altre condizioni infiammatorie ossee, articolari, cartilaginee e connettivali.
Gli antocianosidi, le proantocianidine e altri flavonoidi, presentano una notevole capacità di prevenire la distruzione del collagene… incrementano la sintesi del collagene e inibiscono il suo catabolismo…
L’aumento della permeabilità della barriera emato-encefalica è stato messo in relazione a malattie autoimmuni del sistema nervoso centrale e a uno svariato numero di altre patologie del sistema nervoso centrale. Gli antocianosidi del Vaccinium myrtillus fanno decrescere la permeabilità della barriera emato-encefalica»[1].  

«L’Ippocastano (Aesculus hippocastanum) è noto per la sua azione vasotonica. Agisce sul tessuto della parete vasale, inibendo l’essudazione e la formazione degli edemi. Riduce anche la fragilità capillare. L’azione vaso-protettiva si accompagna ad un’azione anti-infiammatoria e spasmolitica venosa… si è dimostrato utile in molti disturbi: edemi, ematomi chirurgici, prevenzione e trattamento dei traumatismi sportivi, ecchimosi. È stato anche preso in considerazione un effetto simil-corticoide
Nel caso di estratti totali bisogna considerare anche il ruolo delle proantocianidine, dato il loro noto effetto sui capillari e la loro nota attività antiossidante ed enzimo-inibente di elastasi, collagenasi, jaluronidasi [che causano le… rughe!].
Estratti totali di Ippocastano si sono dimostrati efficaci sulle insufficienze venose superficiali e profonde (migliorando: edema, flebodinia, tensione, prurito), dismenorrea, congestione pelvica»[2].




[1] Joseph E. Pizzorno Jr., Michael T. Murray, Trattato di medicina naturale, Red Edizioni.
[2] Francesco Perugini Billi, Fitoterapia, Edizioni Junior.

ATTENZIONE

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.