Product was successfully added to your shopping cart.
  • DONNA SANA 100 pastiglie DONNA SANA 100 pastiglie
Funzione
Contrasta i disturbi del ciclo mestruale
Plus
Favorisce il rilassamento in caso di stress
prodotto senza lattosio
prodotto senza glutine
prodotto vegano

DONNA SANA 100 pastiglie

Breve descrizione

Agnocasto, angelica cinese, zenzero e calendula aiutano a contrastare i disturbi del ciclo mestruale; insieme a dioscorea e cimicifuga, risultano utili per mitigare i disturbi della menopausa, funzione a cui contribuiscono anche salvia, isoflavoni di soia e trifoglio rosso. Il luppolo, inoltre, favorisce il rilassamento in caso di stress.*
Disturbi del ciclo mestruale e della menopausa*
28,90 €

Disponibilità: Disponibile

100 pastiglie da 500 mg (25 dosi da 4 pastiglie)
Formato disponibile: 50 g
CERCA SU AMAZON
CERCA SU SHOPPING

*Dr. Giorgini non effettua vendita diretta ai Consumatori ma inoltra a siti e prodotti gestiti da Clienti

  TROVA PUNTO VENDITA

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Si consiglia l’assunzione di 4 pastiglie (2 g) una o due volte al giorno in qualunque momento (da 4 a 8 pastiglie al giorno).

Formato

50 g / Pastiglie

Informazioni aggiuntive

L’estrazione delle piante eseguita da noi in azienda viene effettuata sottovuoto e a bassa temperatura per preservarne integri i principi attivi e nutritivi (fitocomplesso); mediamente da 4 kg di piante otteniamo 1 kg di estratto secco (4:1).

Dosi

100 pastiglie da 500 mg (25 dosi da 4 pastiglie)

Avvertenze

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Il prodotto deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

Ingredienti

(L-) istidina, dioscorea (Dioscorea villosa) radici E.S. (titolato al 16% in diosgenina), agnocasto (Vitex agnus castus) frutti E.S., angelica cinese (Angelica sinensis) radici E.S., luppolo (Humulus lupulus) strobili (fiori femminili) E.S., gomma arabica°, cellulosa microcristallina°, lino (Linum usitatissimum) semi E.S. (titolato al 20% in secoisolariciresinolo diglucoside), salvia (Salvia officinalis) foglie E.S., soia (Glycine max) semi E.S. (titolato al 40% in isoflavoni), silicio biossido°°, trifoglio rosso (Trifolium pratense) fiori E.S. (titolato all'8% in isoflavoni), cimicifuga (Cimicifuga racemosa) rizomi E.S. (titolato al 2,5% in glicosidi triterpenici), anice verde (Pimpinella anisum) frutti E.S., calendula (Calendula officinalis) capolini (fiori) E.S., rehmannia (Rehmannia glutinosa) radici E.S., suma o ginseng brasiliano (Pfaffia paniculata) radici E.S., zenzero (Zingiber officinalis) rizomi E.S., magnesio stearato di origine vegetale°°.
°Agente di carica. °°Antiagglomeranti.

Tabella nutrizionale

Legenda

E.S.= Estratto secco.

Informazioni per rivenditori

Codice Articolo:SERIDONSAN50T
Codice EAN: 8034003690106
Farmadati: 912904113
«Forse il ruolo più importante dell’Istidina al giorno d’oggi potrebbe risiedere nelle terapie sessuali… Le donne che non sono in grado di raggiungere l’orgasmo [o che lo raggiungono a fatica] trovano grande beneficio dall’integrazione di Istidina»[1].  

«Dioscorrea (Dioscorrea villosa)… cura di problemi sessuali e ormonali e in caso di isterismo. Anti-infiammatoria, anti-spasmodicaMestruazioni dolorose, dolori dell’ovaia, crampi…»[2].  

«Agnocasto (Vitex agnus castus)… Impiego terapeutico: menorragie e metrorragie, sindrome pre-mestruale, tensione nervosa, dolori pelvici, spasmi intestinali, acne giovanile.
Utile nell’anomalia del ciclo, in caso di amenorrea o scomparsa delle mestruazioni.
È stato raccomandato un trattamento di 3-6 mesi»[3].  

«Angelica cinese (Angelica sinensis)… cura un’ampia varietà di disturbi e in particolare quelli femminili: dismenorrea, amenorrea, metrorragie e i sintomi della menopausa (specialmente delle caldane)… utero-tonica»[4].  

«Luppolo (Humulus lupulus)… nel trattamento di casi di iper-eccitabilità, insonnia di origine nervosa, stati di tensione, ansia, agitazione nervosa, stress mentale. Si tratta infatti di un ottimo sedativo ed equilibratore nervoso…»[5].  

«Artemisia (Artemisia vulgaris)… ha fama di essere un buon rimedio emmenagogo, anti-dismenorroico e regolarizzatore del ciclo…»[6].  

«Cimicifuga (Cimicifuga racemosa). Azione: utero-tonica, simil-estrogenica, anti-spasmodica, anti-infiammatoria, anti-reumatica, leggermente sedativa»[7].




[1] Robert Erdamann, The Amino Revolution.
[2] Deni Bown, Il libro completo delle erbe, De Agostini.
[3] Enrica Campanini, Dizionario di fitoterapia e piante medicinali, Tecniche Nuove.
[4] Joseph E. Pizzorno jr., Michael T. Murray, Trattato di medicina naturale, Red Edizioni. [5] Enrica Campanini, Dizionario di fitoterapia e piante medicinali, Tecniche Nuove.
[6] Francesco Perugini Billi, Fitoterapia, Edizioni Junior.
[7] Ibidem.

ATTENZIONE

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.