Product was successfully added to your shopping cart.
  • CALENDULA GEL 125 ml CALENDULA GEL 125 ml

CALENDULA GEL 125 ml

Gel ad azione emolliente e lenitiva

Breve descrizione

Gel alla calendula ad azione emolliente e lenitiva, arricchito con vitamine A ed E, olio di lino ed oliva e tessuti embrionali o meristematici freschi di cedro, olmo e noce. Dà sollievo alla pelle sottoposta a stress e soggetta ad arrossamenti, pruriti, secchezza o screpolature. Ottimo come lenitivo nelle reazioni da esposizione solare o in quelle tipiche delle pelli delicate e sensibili.
23,90 €

Disponibilità: Disponibile

Formato disponibile: 125 ml
CERCA SU AMAZON
CERCA SU SHOPPING

*Dr. Giorgini non effettua vendita diretta ai Consumatori ma inoltra a siti e prodotti gestiti da Clienti

  TROVA PUNTO VENDITA

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Applicare sulla pelle integra in corrispondenza delle parti interessate e massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento. La dose specificata nella tabella (10 spruzzi = 4,8 ml) è indicativa: il prodotto può essere applicato in quantità maggiore o minore, in funzione della superficie di applicazione o della frequenza d’impiego. Agitare prima dell’uso.

Formato

125 ml / Gel

Avvertenze

Non contiene parabeni né altri conservanti, coloranti e profumazioni sintetiche o artificiali.

Ingredienti

Aqua, Calendula officinalis flower extract, Alcohol, Sorbitan oleate, Linum usitatissimum seed oil, Glycerin, Xanthan gum, Chamomilla recutita flower oil, Olea europaea fruit oil, Tocopherol, Cedrus libani bud extract, Ulmus campestris bud extract, Borneol, Juglans regia bud extract, Lavandula angustifolia herb oil, Melaleuca alternifolia leaf oil, Melaleuca leucadendron cajaputi leaf oil, Melaleuca viridiflora leaf oil, Ascorbic acid, Panthenol, Eugenia caryophyllus bud oil, Pelargonium graveolens flower oil, Retinyl palmitate, Cinnamomum zeylanicum bark oil, Myristica fragrans kernel oil, Eugenol*, Linalool*, d-Limonene*, Citronellol*, Geraniol*, Citral*, Coumarin*, Isoeugenol*, Benzyl benzoate*. 
* Componenti degli oli essenziali naturali.

Tabella nutrizionale

Informazioni per rivenditori

Codice Articolo:SERCALEGEL125
Codice EAN: 8056364771676
Farmadati: 926035635
«Calendula (Calendula officinalis)… antisettico e cicatrizzante: eccellente rimedio per le piaghe (uso esterno e interno con un estratto).
Uso esterno: tumori ulcerati, verruche, ulcere, screpolature, geloni ulcerati, piaghe di ogni specie, comprese le cancerose, adeniti, mammiti, foruncolosi, ascessi, eczemi, dermatosi squamose, acne, impetigine, scottature, irritazioni cutanee»[1].  

«Calendula. Impiego terapeutico. Uso esterno: trattamento di pelli secche, screpolate, delicate, facilmente arrossabili; dermatosi eritematose (eritema da pannolino, lievi ustioni, eritema da agenti chimico-fisici); acne, foruncoli; contusioni; geloni; ulcere; ipercheratosi (callosità plantari dolorose, cheratosi palmo-plantari, dermatosi lichenificata).
Oltre a migliorare l’elasticità e il trofismo cutaneo [nutrizione], rendendo la pelle più resistente agli insulti meccanici, è indicato nel trattamento di infiammazioni, eczemi, bruciature, ulcerazioni, ecc., per facilitare e favorire il processo di riepitelizzazione.
Presenta anche azione antimicrobica… attività diretta contro i batteri (Staphylococcus aureus, Streptococcus β-emolitico, ecc)… anche proprietà antivirali nei confronti di Herpes simplex di cui inibisce la crescita… Azione cicatrizzante: alcuni studi hanno dimostrato che una pomata di Calendula promuove la guarigione di ferite… Incrementa la produzione di fibrina, deputata alla chiusura delle ferite e alla formazione di tessuto granulomatoso, stimola la formazione di nuove cellule e migliora la circolazione dei vasi circostanti la ferita e il tono della cute.
Sembra inoltre che pomate a base di Calendula siano efficaci nel prevenire le dermatiti da radioterapia.
La pomata di Calendula al 20% si dimostra particolarmente efficace nel trattamento dell’insufficienza venosa a livello degli arti inferiorivene varicose, trombo-flebiti, emorroidi, ecc. in quanto riduce la flogosi [infiammazione] a livello di cute e mucose, la tensione tissutale locale e migliora la vascolarizzazione. Per le stesse ragioni viene impiegata nella profilassi e terapia delle piaghe da decubito e nelle ferite a cicatrizzazione torbida in quanto accelera la cicatrizzazione, ostacolando l’infiammazione e le infezioni da stafilococchi…. Preparati a base di Calendula possono essere applicati quando la pelle si assottiglia e si arrossa… delicatamente nella zone circostante al tessuto di granulazione al fine di accelerare la rigenerazione. Da evitare l’uso diretto sulla piaga [applicare attorno]»[2].




[1] Jean Valnet, Fitoterapia. Cura delle malattie con le piante, ed. 1976, Aldo Martello – Giunti Editore.
[2] Enrica Campanini, Dizionario di fitoterapia e piante medicinali. Tecniche Nuove.

ATTENZIONE

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.