Product was successfully added to your shopping cart.
  • ARNICA GEL 50 ml ARNICA GEL 50 ml

ARNICA GEL 50 ml

sollievo per contusioni e lievi traumi

Breve descrizione

Gel ad azione calmante e lenitiva, a base di arnica, oli di lino e ribes nero, olio essenziale di lavanda e tessuti embrionali o meristematici freschi di ippocastano, castagno, sorbo e mirtillo nero. Favorisce un’azione calmante donando sollievo e risultando utile negli inestetismi cutanei causati da lievi traumi (ecchimosi, ematomi, contusioni, strappi muscolari, distorsioni, geloni).
17,90 €

Disponibilità: Disponibile

Formato disponibile: 50 ml
CERCA SU AMAZON
CERCA SU SHOPPING

*Dr. Giorgini non effettua vendita diretta ai Consumatori ma inoltra a siti e prodotti gestiti da Clienti

  TROVA PUNTO VENDITA

Le recensioni sono opinioni personali dei clienti e i risultati possono variare da persona a persona in base a diversi fattori.

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Consigli d'uso

Applicare sulla pelle integra in corrispondenza delle parti interessate e massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento. La dose specificata nella tabella (10 spruzzi= 4,8 ml) è indicativa: il prodotto può essere applicato in quantità maggiore o minore, in funzione della superficie di applicazione o della frequenza d’impiego. Agitare prima dell’uso.

Formato

50 ml / Gel

Avvertenze

Non contiene parabeni né altri conservanti, coloranti e profumazioni sintetiche o artificiali.

Ingredienti

Arnica montana flower extract, Alcohol, Sorbitan oleate, Lavandula angustifolia herb oil, Linum usitatissimum seed oil, Glycerin, Xanthan gum, Ribes nigrum seed oil, Linalool*, Tocopherol, Aqua,  Panthenol, Aesculus hippocastanum bud extract, Castanea sativa bud extract, Pyrus sorbus bud extract, Vaccinium myrtillus bud extract, Ascorbic acid, Retinyl palmitate, d-Limonene*, Geraniol*, Coumarin*, Citronellol*. *Componenti degli oli essenziali naturali.

Legenda

O.E.= Olio essenziale (Aetheroleum). 
°Quantità di pianta utilizzata per produrre l’estratto.

Informazioni per rivenditori

Codice Articolo:SERARNICAGEL
Codice EAN: 8058150020227
Farmadati: 925750349
«Arnica (Arnica montana). Attività principali: anti-infiammatoria; analgesica; anti-ecchimotica; anti-microbica.
Impiego terapeutico: ematomi, edemi da fratture, distorsioni, dolori muscolari e articolari (reumatismi)… foruncolosi, punture da insetto
I preparati topici a base di Arnica risultano più efficaci rispetto ad altri trattamenti nella risoluzione dei lividi
L’uso classico e moderno più accreditato e sicuro è quello contro le ecchimosi conseguenti a contusioni e distorsioni… a condizione che la pelle sia integra e non abrasa [in questo ultimo caso meglio usare la Calendula]…
Un altro effetto sfruttato nella terapia delle forme reumatiche è quello dell’iperemia con conseguente senso di calore dopo la sua applicazione.
… nelle flebiti superficiali, nelle foruncolosi…»[1].

«Arnica. Uso esterno. Tutti i traumi: contusioni, ematomi, slogature, strappi muscolari»[2].

«Arnica. Azioni: anti-infiammatoria, anti-spastica vascolare, analgesica, antisettica, cicatrizzante, anti-reumatica, anti-nevralgica… Ha uno spiccato tropismo vascolare e tendino-muscolare.
Agisce attivando la circolazione, disinfiammando e promuovendo la rigenerazione dei tessuti»[3]. 

 «Ippocastano (Aesculus hippocastanum). In Gemmoterapia si utilizzano le gemme che dimostrano di possedere un organo-tropismo specifico nei confronti dei vasi venosi. Risultano particolarmente indicate in caso di fragilità capillare, alterazioni a carico del sistema venoso perifericoazione veno-tonica e vasculo-protettiva… e conseguente riduzione della stasi. A livello della microcircolazione si verificano una normalizzazione della permeabilità e un aumento della resistenza capillare»[4].  

«Castagno (Castanea vesca). In Gemmoterapia si utilizzano le gemme che dimostrano di possedere un organo-tropismo elettivo nei confronti di vasi linfatici (azione drenante) a carico degli arti inferiori ove, in caso di insufficienza veno-linfatica, contribuiscono a eliminare l’edema e il conseguente senso di pesantezza alle gambe…»[5].
 

[1] Enrica Campanini, Dizionario di Fitoterapia e piante medicinali, Tecniche Nuove.
[2] Jean Valnet, Fitoterapia. Cura delle malattie con le piante. Aldo Martello – Giunti Editore.
[3] Francesco Perugini Billi, Fitoterapia, Edizioni Junior.
[4] Enrica Campanini, op. cit.
[5] Enrica Campanini, op. cit.

ATTENZIONE

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.