La scoperta delle virtù del ginseng siberiano

Tra le 100 erbe della linea ESTRATTI INTEGRALI del Dr. Giorgini c’è anche l’eleuterococco. Questa pianta, come spiega la Dott.ssa Beatrice Giorgini, che affianca il Dr. Giorgini nella presentazione delle varie erbe, è detta anche ginseng siberiano, in quanto le sue proprietà furono riscoperte e ampiamente sfruttate dai Russi negli anni Settanta per preparare gli astronauti ai programmi spaziali.

L’estratto di eleuteroccco può vantare infatti le seguenti proprietà:

  • tonico adattogeno, aiuta cioè l’organismo ad adattarsi alle condizioni di stress e a combattere la stanchezza;
  • aiuta la memoria e può aiutare a migliorare le prestazioni mentali degli studenti e delle persone sottoposte a particolari carichi di lavoro.

L’eleuterococco è spesso consigliato a chi desidera sostenere l’organismo e combattere stress e stanchezza, in particolar modo agli sportivi e agli studenti sotto esame. L’estratto della pianta aiuta ad aumentare la resistenza agli sforzi, senza alcun effetto collaterale: risulta infatti adatto anche a chi soffre abitualmente di nervosismo.

Come sfruttare al massimo il potere dell’eleuterococco

L’eleuteroccocco cresce nella Russia orientale, in Siberia, in Cina e Giappone. Le parti della pianta usate in fitoterapia per la preparazione di integratori, come ricorda il Dr. Giorgini, sono le radici, che vengono importate dall’azienda Dr. Giorgini e lavorate nella sede di Marradi mediante gli esclusivi metodi inventati dal Dottore: in questo modo viene estratto l’intero fitocomplesso della pianta lasciandone intatti tutti i principi attivi, presenti e disponibili nell’ELEUTEROCOCCO Estratto Integrale Dr. Giorgini.

Per sfruttare appieno le proprietà dell’eleuterococco, è dunque bene consigliabile un estratto completo contenente tutte le benefiche sostanze presenti nelle radici della pianta.

Eleuterococco anche per il sistema immunitario

Come spiega la Dott.ssa Beatrice Giorgini, l’estratto di eleuterococco può vantare anche proprietà immuno stimolanti: l’assunzione regolare del suo estratto rallenta l’involuzione del timo, una ghiandola molto importante del sistema immunitario. In questo modo la pianta favorisce il buon funzionamento delle naturali difese dell’organismo, la prima e fondamentale barriera del corpo contro agenti esterni nocivi (virus, batteri ecc.).

DOWNLOAD SPAGYRICA